Categorie
Tecnoscienze

Apple, Steve Jobs passa la mano a Tim Cook

Steve Jobs si è dimesso da Ceo di Apple dopo aver dato vita ad un’era che ha visto crescere gli utili della società di Cupertino in un modo incredibile. Jobs ha assolto il suo compito nel migliore dei modi possibile e ora che non può più far fronte ai suoi impegni, come dichiara lui stesso nella sua lettera di dimissioni, è giunto il momento di fare un passo indietro e passare la carica di Ceo a chi può farlo a pieno ritmo.
Ora la guida della società passa a Tim Cook, che è il nuovo amministratore delegato. Jobs, che da alcuni anni combatte contro il cancro al pancreas e non ne ha mai fatto un mistero, rimarrà comunque presidente del consiglio di amministrazione e dipendente della Apple. La domanda che tutti si pongono in questo momento è se questa società possa continuare a prosperare in assenza di un Ceo come Steve Jobs che ha dimostrato sempre tanta passione e intuito in ciò che faceva, a lui si devono teconologie innovative come l’iPhone, l’iPod e l’Ipad, per nominarne solo alcune. Tim Cook ha certamente davanti a sé una grande sfida. Sarà in grado di far ricordare al mondo il suo nome così come ha fatto Steve Jobs?

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.