Categorie
Salute

Allarme droga tra i giovani studenti: aumenta consumo eroina tra giovanissimi

Allarme droga tra giovani
Allarme droga tra i giovani

Allarme droga tra i giovani studenti, specie tra i giovanissimi. La prima dose di eroina a 14 anni, aumenta esponenzialmente il consumo non solo di spinelli, ma soprattutto delle droghe più pericolose quali appunto la cocaina e l’eroina. Cresce non solo il consumo occasionale ma anche quello frequente. A lanciare l’allarme è l’indagine Espad-Italia 2013 dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa. L’indagine è stata svolta su 45 mila studenti delle scuole secondarie superiori in tutta Italia. Ne è emersa una situazione davvero agghiacciante. Ben 75 mila ragazzi fanno un uso quotidiano di cannabis, sono ivece circa 65 mila i giovani che hanno assunto cocaina almeno una volta nell’ultimo anno e 18.500 quelli che ne fanno un uso frequente (dieci o più volte nell’ultimo mese).

Per quanto riguarda invece l’eroina, dall’indagine è risultato che sono circa 36 mila i giovani che nel corso della vita hanno provato eroina o altri tipi di oppiacei e circa 28 mila l’hanno utilizzata nell’ultimo anno. Il dato che più fa preoccupare è che l’uso di eroina è andato aumentando costantemente dal 2009, raggiungendo la sua quota massima nel 2013, abbassando notevolmente l’età del primo approccio a questa sostanza stupefacente.

I ricercatori ritengono che ciò sia anche dovuto alle nuove modalità di assunzione dell’eroina, che viene fumata anziché iniettata.

Avatar

Di Mena

Appassionata di informazione collabora gratuitamente con Italia-news e crede nella sua missione di offrire una libera informazione non legata a vincoli politici o di partito o di lobbies economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.