Home Spettacolo Televisione A Sereno Variabile la Viterbo Sotterranea che il 24 novembre compie 40...

A Sereno Variabile la Viterbo Sotterranea che il 24 novembre compie 40 anni

1412
0
SHARE
OSVALDO BEVILACQUA INSIEME A SERGIO CESARINI, FONDATORE VITERBO SOTTERRANEA
OSVALDO BEVILACQUA INSIEME A SERGIO CESARINI, FONDATORE VITERBO SOTTERRANEA

Già entrato nel Guinness dei primati come il programma più longevo del mondo con lo stesso conduttore, ora Sereno Variabile rafforza il suo record. Il 24 novembre, infatti, la trasmissione di viaggi di Osvaldo Bevilacqua compie 40 anni dato che va in onda ininterrottamente dal 1978.

E proprio sabato, 24 novembre, il viaggio nella grande bellezza italiana porterà i telespettatori a Viterbo con Osvaldo Bevilacqua.

Nella puntata in onda su Rai2, alle ore 18, sarà possibile ammirare anche una Viterbo inedita e affascinante che si svela nei nuovi percorsi sotterranei recentemente aperti nel capoluogo viterbese e situati nel suo cuore etrusco più antico.

Le vie sotterranee si snodano lungo una vera e propria città parallela in un viaggio nella storia lungo oltre 3000 anni.

VITERBO SOTTERRANEA, CUNICOLO ETRUSCO
VITERBO SOTTERRANEA, CUNICOLO ETRUSCO

I nuovi percorsi “underground” sono ambienti di grande suggestione che ammaliano i visitatori. Lo straordinario sito emoziona e stupisce i turisti non solo per la grandezza degli spazi, ma anche per la suggestione che gli stessi evocano grazie alla loro antica storia. Dai cunicoli etruschi a quelli medioevali, dai rifugi della seconda guerra mondiale allo “studiolo” realizzato all’epoca dai tombaroli, dai “butti medioevali” alle condotte idriche etrusche, fino ad arrivare in un ambiente di grande fascino: il più antico luogo di culto sotterraneo del centro storico di Viterbo.

Complesso Monumetale di Viterbo Sotterranea, panoramica
Complesso Monumetale di Viterbo Sotterranea, panoramica

Il viaggio di Sereno Variabile nella Tuscia inizierà dal capoluogo, Viterbo, che vanta uno dei centri storici medievali tra i più estesi d’Europa, cinto da possenti mura in peperino, la pietra locale dal caratteristico colore grigio.

Osvaldo Bevilacqua inizierà il suo racconto da piazza San Lorenzo, con il famoso palazzo papale, sede del più lungo conclave della storia, si calerà poi nella Viterbo Sotterranea per svelare il nuovo spettacolare percorso da poco accessibile al pubblico e reso ancora più suggestivo dai suoni e dalle coreografie danzate del gruppo sperimentale Synaulia.

OSVALDO BEVILACQUA E SERGIO CESARINI, FONDATORE VITERBO SOTTERRANEA
OSVALDO BEVILACQUA E SERGIO CESARINI, FONDATORE VITERBO SOTTERRANEA

Maria Teresa Giarratano ci porterà, invece, a scoprire il caratteristico quartiere medievale di Viterbo, San Pellegrino e sarà ospite di una storica bottega artigianale dove si realizzano originali creazioni in vetro. In conclusione si concederà una pausa di relax e spensieratezza in un’area termale in aperta campagna vicino Viterbo. Questo e molto altro ancora nella puntata che sarà replicata, sempre su Rai2, domenica mattina 25 Novembre alle ore 7.15 circa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here