Categorie
Cultura

A Roma “L’Arte Invisibile dell’Arazzo”

L’ARTE INVISIBILE DELL’ARAZZO – 19 novembre 2016 – 30 dicembre 2016 – Galleria Sinopia – Roma, via dei Banchi Nuovi 21/b –
Inaugurazione sabato 19 novembre, dalle ore 17.00
Con la presentazione di Valérie Giurietto, per ALVY, la più importante collezione in Italia di Cartons de Tapisserie

Si inaugura sabato 19 novembre presso la Galleria Sinopia di Roma, L’Arte Invisibile dell’Arazzo, una mostra che raccoglie una selezione di Cartons de Tapisserie della prestigiosa collezione AlVy.

Questa mostra, e la collezione che si presenta presso la Sinopia, vuole raccontare non le opere finite, ma quell’invisibile mondo che si cela dietro i “cartons de tapisserie”, la preparazione e la realizzazione degli arazzi, dei tappeti e delle tappezzerie di Aubusson.
I cartons de tapisserie della collezione AlVy sono cartoni dipinti a olio o a tempera, su carta o tela che i peintres cartonniers creavano negli ateliers delle manifatture di Aubusson, per essere utilizzati come modelli dai tessitori.
Aubusson, è un piccolo comune della Francia centrale, nella regione del Limousin, sul fiume Creuse. Dalle manifatture di Aubusson uscirono per secoli alcuni tra i più meravigliosi arazzi creati in Europa tra il XVI e il XVIII secolo. L’arte dell’arazzo di Aubusson è stata inscritta dall’Unesco nella lista del Patrimonio Immateriale Culturale dell’Umanità.

Quello dei cartons è un mondo invisibile ricco di fascino, dipinti nascosti, vivi strumenti di lavoro, che non riportavano alcuna firma se non il nome “Aubusson” come autenticazione della provenienza e che si rivelavano solo ai maestri artigiani.

I “cartons de tapisserie” oggi, stanno conoscendo una nuova giovinezza come opere d’arte a sé; un nuovo collezionismo si sta avvicinando a questa forma d’arte, sollecitando la creazione di importanti collezioni e nuove possibilità espositive anche museali.

In occasione del vernissage Valérie Giurietto presenterà la mostra e la collezione AlVy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.