A Mezzano di Primiero grandi e piccoli si sfidano a bocce per le vie del paese

Mezzano (ph www.orlerimages.com )
Mezzano (ph www.orlerimages.com )

La competizione, unica nel suo genere in Italia, è una delle vecchie tradizioni che ancor oggi animano la Sagra dei Carmeni e la Festa del Carmenin

Sentitissime dall’intera comunità e molto gradite anche ai turisti, che vi vengono coinvolti ed hanno la possibilità di vivere in prima persona lo spirito autentico di antiche e partecipatissime feste popolari, tornano a Mezzano di Primiero, Borgo bello del Trentino e paese di Cataste&Canzei (le cataste artistiche di legna) la Sagra dei Carmeni e la Festa del Carmenin, che si svolgeranno rispettivamente domenica 18 e lunedì 19 luglio. 

Domenica il grande mercato e la venerata processione

Sabato 17 luglio, come anteprima della festa, si terrà in piazza Brolo alle 21.30 un concerto degli Articolo 3ntino. Domenica 18 luglio sarà il giorno della Sagra dei Carmeni, con il Grande e tradizionale mercato, con decine di bancarelle snocciolate per le vie del paese, e della Santa Messa solenne delle 10.00. A fare da contorno, fin dal mattino, attività e divertimento per i bambini con le magie del Mago Clown Agide Cervi. Alle 17.00 prenderà il via la coreografica e sentitissima processione della Madonna del Carmine a cui è dedicata la festività. La statua della Vergine sarà portata a spalle dai coscritti dei 18 anni, agghindati in tunica celeste, al seguito del sindaco e due assessori, che aprono il corteo con il crocifisso e le lampade. La giornata si concluderà con il Concerto dei Siver Music in piazza Brolo dalle 20.30.

Lunedì bocce per i vicoli del paese e Mercatino dell’artigianato

Lunedì, Festa del Carmenin, sarà un’altra intensa giornata all’insegna del divertimento. L’evento più inusuale sarà l’interminabile e combattutissima gara di bocce lungo i vicoli del paese tra Grisoni e Pranovi (le due parti della località), unica nel suo genere in tutt’Italia, giocata da giovani e adulti fin dalle 8 del mattino lungo le vie e nelle piazzette dove fanno bella mostra di sé la trentina di cataste di legna del museo en plein air di Cataste&Canzèi, realizzate da noti artisti e da studenti di istituti d’arte trentini. Quella della gara di bocce è una tradizione che risale a un centinaio di anni fa, ancora sentitissima in paese. Alle 17.30 apriranno le bancarelle del Mercatino dell’artigianato, che si protrarrà nella sera. Per i bambini, in programma durante tutta la giornata animazione con gli asini (l’AsinoBus dei Dalaip dei Pape) e il Mago Clown Agide Cervi.

Per informazioni: Ufficio Turistico Comune di Mezzano

Tel. 349.7397917 – info@mezzanoromantica.itwww.mezzanoromantica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.