Categorie
Esteri

48ma Giornata mondiale per la Pace. Il Papa: lottare contro forme moderne di schiavitù

Papa Francesco
Papa Francesco

Anche oggi primo gennaio 2015 Papa Francesco non fa mancare le sue parole preziose per i tanti cristiani nel mondo. E lo fa in occasione della celebrazione della quarantottesima giornata mondiale per la pace.

Il pontefice ha iniziato con un tweet nel quale ha scritto “Quanta gente innocente e quanti bambini soffrono al mondo! Signore donacila tua pace!”.

Poi durante la Santa Messa per la Giornata della Pace a San Pietro ha detto “Non è possibile amare il Cristo,ma non la Chiesa, ascoltare il Cristo, ma non la Chiesa, appartenere al Cristo, ma al di fuori della Chiesa”.

[easy_ad_inject_1]La Chiesa è madre: “custodisce Gesù con tenerezza e lo dona a tutti con gioia e generosità”, ha detto il Papa, che ha insistito sulla maternità della Chiesa.
“Tutti siamo chiamati a essere liberi, tutti a essere figli e ciascuno secondo le proprie responsabilità, a lottare contro le moderne forme di schiavitù”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.