Epatite C: procedura accelerata EMA per una nuova combinazione di farmaci (sofosbuvir, velpatasvir e voxilaprevir)

medico

L’AGENZIA EUROPEA PER I MEDICINALI CONVALIDA LA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO INOLTRATA DA GILEAD PER LA TERAPIA SPERIMENTALE PER L’EPATITE C CRONICA SOFOSBUVIR/VELPATASVIR/VOXILAPREVIR (SOF/VEL/VOX) Foster City, California (USA), 23 gennaio 2017 – Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq: GILD) ha annunciato oggi che la domanda di Autorizzazione all’Immissione in Commercio

FARMACIE OSPEDALIERE: COME GESTIRLE AL MEGLIO E MINIMIZZARE SPRECHI E FURTI

medico

AL XXXVII CONGRESSO SIFO I PROGETTI FAKESHARE, PADLOCK E MIVALOGFA Milano, 5 dicembre - I furti di medicinali nelle farmacie ospedaliere, “commissionati” per poi riesportare illegalmente i farmaci in paesi esteri sembrano essere ricominciati nel 2016, anche se in diversa forma. I numeri, che dal maggio 2014 erano stati sostanzialmente azzerati

CANCRO: CINQUE STUDENTI SU 10 NON CONOSCONO LA PREVENZIONE

medico

Presentati al Ministero della Salute i risultati della sesta edizione di “Non Fare Autogol” AIOM, “INSEGNIAMO NELLE SCUOLE COME EVITARE IL 40% DELLE NEOPLASIE” In 6 anni, abbiamo raggiunto decine di migliaia di ragazzi, con un milione di opuscoli distribuiti. Il presidente Pinto: “Abbiamo compreso l’importanza di fare educazione nelle scuole. E’

Il Ministro Lorenzin firma decreto riparto Fondo farmaci innovativi

Beatrice Lorenzin

Roma, 6 agosto 2015 - Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha firmato il decreto recante le modalità di riparto del Fondo per l’acquisto dei farmaci innovativi istituito nella Legge di stabilità 2015. [easy_ad_inject_1]Tale Fondo, della consistenza di 1 miliardo di euro nel biennio 2015-2016, istituito per iniziativa del Ministro della

Oms e Wfp uniscono le forze per arrivare a zero nuovi casi Ebola

Virus Ebola

Ginevra, 13 marzo 2015 - L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP) iniziano insieme una nuova partnership nei paesi colpiti da Ebola, Guinea, Liberia e Sierra Leone. L’accordo unisce la capacità logistica del WFP con l’expertise nella sanità pubblica dell’OMS per cercare di