Home Salute Milano e i parchi: la ginnastica per anziani

Milano e i parchi: la ginnastica per anziani

3907
0
SHARE
ginnastica anziani
ginnastica anziani

Il capoluogo lombardo è ben noto per la propria attività frenetica, ma la suo interno è in grado di accogliere ampi spazi verdi in cui è possibile compiere lunghe passeggiate per rilassarsi e, perché no, svolgere dell’attività fisica.

L’esercizio per il corpo è fondamentale in ogni età e lo è soprattutto per le persone anziane, in quanto questo è capace di diminuire il rischio di mortalità per qualsiasi tipo di malattia. In ogni caso vi ricordiamo di chiedere consiglio al proprio medico curante prima di intraprendere qualsiasi iniziativa di attività fisica e, se necessario, di avvalersi di uno dei numerosi enti privati che offrono servizi di assistenza anziani a Milano.

Quanto è importante lo sport nell’età senile?

Molti si sono posti questa domanda e la risposta è sempre la stessa: molto! Lo svolgimento di attività fisica porta con sé innumerevoli benefici per l’organismo delle persone anziane, infatti, tramite essa, moltissimi anziani potrebbero migliorare nettamente le proprie condizioni sia fisiche che psicologiche.

È importante ricordare che compiere dell’esercizio fisico non comporta necessariamente grossi sforzi fisici e la messa alla prova della propria resistenza, per questo motivo vi raccomandiamo di seguire un programma di allenamento ben definito e precedentemente approvato dal vostro medico curante.

L’esercizio fisico che viene proposto agli anziani per la maggiore risulta essere quella che viene definita come ginnastica dolce, la quale consiste in movimenti lenti e graduali specifici volti ad evitare il sovraccarico di peso delle articolazioni, pur consentendo di mantenere la muscolatura distesa e aumentare la resistenza fisica negli sforzi. Questo particolare tipo di ginnastica consente di dilatare i vasi del cuore, comportando quindi un miglioramento della circolazione cardiaca, e di rafforzare le ossa, purtroppo ormai deboli nelle persone anziane.

I diversi tipi di attività motorie per anziani da svolgere all’aperto

Nel corso della terza età è possibile praticare qualsiasi tipo di attività fisica, a patto che questa sia moderata, costante e pre-approvata dal medico curante. Riporteremo ora alcune attività che le persone anziane possono tranquillamente svolgere all’aria aperta in uno dei numerosi parchi di Milano.

Esercizi da fare seduti su una panchina

Nel caso in cui l’anziano abbia difficoltà nel restare in equilibrio o nel sorreggersi in posizione eretta, sono state ideate particolari tipologie di allenamento da svolgere da seduti, eseguibili sia con l’utilizzo di ausili sia senza. Questi particolari esercizi consentono di mantenere attiva tutta la corporatura dell’anziano e di potenziare la sua forza sia degli arti superiori che di quelli inferiori.

Questo tipo di attività motoria è da svolgere preferibilmente seguendo un ritmo lento, a seconda dell’esigenza fisica, eseguendo circa 10 o 20 ripetizioni per ogni tipologia di esercizio. Come esercizi da svolgere seduti annoveriamo:

  • Potenziamento gambe: sedersi su una panchina appoggiandosi correttamente allo schienale e distendere le gambe alternando l’una all’altra mantenendo il piede a punta
  • Potenziamento gambe: distendendo la gamba con il piede a martello, ossia a 90°, far roteare il piede prima verso l’esterno e poi verso l’interno, successivamente riportarlo in posizione
  • Potenziamento pettorali: sedersi correttamente sulla panchina, piegare le braccia verso l’alto formando con esse una angolo retto e divaricarle per poi racchiuderle

Gli esercizi per aiutare gli anziani con l’equilibrio

Nella terza età molte problematiche sono dovute alla mancanza di equilibrio e coordinazione. Quando capitano degli incidenti in un’età così avanzata, questi spesso comportano conseguenze difficili da accettare, per alcune delle quali addirittura non vi è rimedio, ed infatti sono proprio queste le maggiori motivazioni che portano l’anziano ad uno stato di depressione e inadeguatezza.

Per far sì che questo non accada è consigliabile mettere in atto, immediatamente in seguito al trauma, un piano di miglioramento delle capacità coordinative e dell’equilibrio della persona anziana. In questo piano è fondamentale includere attività che consistano in uno spostamento lento del baricentro in posizioni differenti da quelle abitudinarie. Con questi movimenti l’anziano, aiutato da un adeguato sostegno, dovrà provare a mantenere il proprio corpo in posizioni che richiedono un elevata capacità di equilibrio, in quanto questo comporterà una maggiore ricerca di estensibilità del muscolo.

Una disciplina che richiede questi particolari movimenti, eseguiti in maniera ampia ed armoniosa, è il Tai Chi Chuan, un’arte orientale particolarmente raccomandata alle persone anziane in quanto essa non richiede particolari sforzi ed è possibile svolgerla anche all’aria aperta.

Le iniziative di parco Sempione a Milano

Questo parco collocato nel cuore della città di Milano offre ai propri visitatori un ampio calendario di iniziative volte a coinvolgere le persone a trascorrere delle ore della propria giornata all’aria aperta e in compagnia. Ad esempio nell’anno appena passato avevano organizzato, per la giornata mondiale del Taiji e QiGong, lezioni gratuite di queste discipline nate ad oriente. L’evento, completamente gratuito, si svolgeva anche in altri parchi del milanese, tra i quali i giardini Idro Montanelli, situati nei pressi di Porta Venezia.

Ma come questa vi sono tante altre iniziative del parco Sempione, come ad esempio il Pixel Picnic nel parco, ossia un picnic lungo un chilometro. Coloro che vi hanno partecipato hanno dovuto portare con sé poche cose tra cui: buon cibo da condividere con tutti e cuscini per facilitare la seduta.

LEAVE A REPLY