Home Italia Mariglianella (NA), “Agrimonda”: Iniziati i Lavori di Risanamento Ambientale.

Mariglianella (NA), “Agrimonda”: Iniziati i Lavori di Risanamento Ambientale.

5091
0
SHARE
Mariglianella Casa Comunale .jpg

Inizia il futuro per il sito ex deposito di fitofarmaci Agrimonda incendiatosi la notte del 18 luglio del 1995 a Mariglianella nel tratto confinante con la località Lausdomini di Marigliano.

Con la Conferenza dei Servizi, svolta martedì 30 maggio a Napoli, in Regione Campania, Direzione Generale Ambiente ed Ecosistema, presso gli uffici dell’Assessorato all’Ambiente Servizi veniva approvato il progetto esecutivo dei “Lavori per il risanamento ambientale dell’area ex deposito di fitofarmaci ‘Agrimonda’ nel Comune di Mariglianella, mediante rimozione, trasporto, recupero/smaltimento dei rifiuti e indagini ambientali”.

Atti concreti e risolutivi da parte delle Istituzioni con l’apertura del cantiere che fa crescere l’ottimismo della pubblica opinione nato in seguito all’incontro informativo dell’8 giugno scorso svolto con positivo accoglimento da parte dei rassicurati cittadini in Aula Consiliare. Una iniziativa dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Felice Di Maiolo, partecipante insieme al Sindaco di Marigliano Avv. Antonio Carpino, tutti i tecnici ed i rappresentanti degli Enti preposti, Regione Campania, ASL Na 3 Sud, ARPAC, Consiglieri comunali di Mariglianella e Marigliano ed una numerosa e soddisfatta cittadinanza.

La stretta tempistica presentata e messa in campo sta seguendo le programmate tappe preparatorie del cantiere da aprirsi sul sito dell’ex deposito Agrimonda. Il giorno 21 giugno la Regione Campania attraverso il Direttore dei Lavori, Ing. Gennaro Tarantino, ha provveduto alla consegna dei lavori alla ditta aggiudicataria, ATO Edilgen. Sabato scorso, 24 giugno, la stessa ditta ha installato la centralina per il costante monitoraggio dell’aria a partire dalla rilevazione dello stato attuale prima della messa in opera di tutti i lavori.

Lunedì 26 giugno è iniziato l’intervento con il taglio delle erbe e la sicura praticabilità della superficie destinata ad accogliere le attrezzature e le operazioni di uomini e mezzi dell’area cantierata.

Il Sindaco Felice Di Maiolo ha affermato che “la strada imboccata in direzione della definitiva risoluzione della problematica Agrimonda è frutto di un condiviso percorso di tutti i soggetti istituzionali che hanno portato al compimento positivo dell’iter procedurale. Nel ringraziare Enti ed Istituzioni, voglio anche ricordare la consapevole presenza della popolazione, dei residenti in prossimità di quel sito, il mondo dell’associazionismo, quale esempio di cittadinanza attiva e responsabile. Ci aspettiamo la continuità nella sinergica azione fino ad oggi praticata perché insieme possiamo raggiungere ogni ambito traguardo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here