Home Italia Brusciano (NA). L’Associazionismo in campo per la prevenzione del randagismo e la...

Brusciano (NA). L’Associazionismo in campo per la prevenzione del randagismo e la promozione educativa del rapporto tra l’uomo e il cane

2093
0
SHARE
Prevenzione Randagismo - Brusciano 18.6.2017
Prevenzione Randagismo - Brusciano 18.6.2017

A Brusciano la domenica del 18 giugno scorso è stata animata dalla manifestazione “Gli Amici a quattro zampe: il Cane” promossa dall’Associazione Guardie Ecologiche Ambientali “Brusciano Ambientale” diretta da Domenico Coppola che ha avuto anche l’affiancamento degli operatori dell’AISA, Associazione Italiana Sicurezza Ambientale, presieduta da Giovanni Cimmino.

Dato l’avvicinamento del periodo estivo con il susseguente incremento abbandono degli animali sulle strade da parte di vacanzieri senza scrupoli è utile rammemorare le regole per la civile convivenza ed il rispetto del mondo canino vittima dell’egoismo umano.

Allietata musicalmente dallo storico dj bruscianese, Mimmo Modola, la mattinata in Via Padula ha richiamato numerosi cittadini, grandi e piccini, accompagnati dai loro cani, di varie razze e meticci, dal gigantismo del Molosso Napoletano alla portabilità messicana del Chihuahua, passando per il bastardino territoriale abbandonato dall’anonima condotta illegale e recuperato dalla bontà civile sulla pubblica strada.
Gli organizzatori hanno apprezzato e ringraziato l’Amministrazione Comunale per la visita assicurata dal Sindaco, Avv. Giosy Romano, accompagnato dagli Assessori Comunali, Prof.ssa Licia Mocerino e Avv. Alfonso Di Palma, dal Comandante P. M. Antonio Di Maiolo e dal Responsabile Ufficio Stampa, Antonio Francesco Martignetti.
Brindisi e stuzzichini sono stati offerti dalla “Caffetteria Moccia Nocciola” mentre ai presenti accompagnati dai propri cani sono stati elargiti consigli come rapportarsi con l’animale di compagnia, informazioni e strumenti come la paletta per raccogliere gli escrementi dei cani, su Martin Pescatore…Ass Cani Felici. Nella stessa occasione sono stati distribuiti anche locandine del Comune di Brusciano per implementare la raccolta differenziata dei rifiuti.

L’iniziativa ha intesso sensibilizzare la cittadinanza verso il rispetto degli animali d’affezione; considerare l’obbligatorietà dell’iscrizione all’anagrafe canina; diffondere l’applicazione del microchip ai cani; incrementare la prevenzione del fenomeno del randagismo.

Il Presidente Domenico Coppola ha così concluso la manifestazione: “Ringrazio tutti, Cittadini, Associazioni e l’Amministrazione Comunale. Speriamo di andare avanti e confidiamo nel progressivo apprezzamento dei cittadini per una battaglia di civiltà che comprende maggiore rispetto per gli animali d’affezione e delle normative vigenti. Grazie a quanti hanno collaborato per la riuscita di questo evento”
Fra i visitatori il funzionario del Settore Veterinario della Regione Campania, Aniello Spiezia, che avendo appreso la notizia dell’evento si è recato a Brusciano per congratularsi con gli organizzatori e dando diponibilità per future condivise iniziative.

Partner dell’iniziativa sono state le Associazioni “La Sfinge” e “Cani Felici” e l’Istituto di Vigilanza Privata “Security Service”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here